P
Progetto

Interventi di messa in sicurezza relativi allo smantellamento dell’area a caldo della ferriere di Servola

L’area di intervento riguarda circa 27 ha, coincidente con la ex area “a caldo” della Ferriera di Servola, ricompresa all’interno del SIN di Trieste
Dati tecnici
  • Periodo: 2022
  • Paese: Trieste
  • Committente: Logistica Giuliana
  • Attività: Progettazione esecutiva, Direzione Lavori, Coordinamento Sicurezza in Progettazione ed Esecuzione
Progetto

Gli interventi di messa in sicurezza del presente progetto consistono in:

  • Rimozione del cumulo di materiale di provenienza siderurgica sull’area di circa 2ha denominata “nasone” e realizzazione dell’intervento di capping nelle impronte sottostanti i cumuli a completamento di quello già previsto in seno al progetto della Piattaforma Logistica di Trieste limitatamente all’area non interessata dai cumuli;
  • Interventi di MISP mediante capping delle aree su cui insiste l’area ex “a caldo” della Ferriera e certificazione di avvenuta bonifica (CAB) delle aree già oggetto di MISO nel retrobanchina e nell’area adiacente della ex macinazione coke.
    Il lavoro di coordinamento, progettazione e direzione delle opere è stato affidato ad HMR Ambiente da ICOP.
    In dettaglio HMRA seguirà e svilupperà per ICOP i seguenti aspetti:
  • Project management delle attività tecniche;
  • Progettazione e integrazione delle prestazioni specialistiche;
  • Contrattuazione e coordinamento dei supporti specialistici di volta in volta necessari.
P
Progetti

Interventi recenti

Vedi tutti i progetti
Ciclo idrico integrato

Potenziamento dell’impianto di trattamento consortile di Misterbianco e sistemazione dell’area

Infrastrutture

Cavalcavia della Fiera di Padova (ponte verde) asse di distribuzione urbana est-ovest del PRUSST

Ciclo idrico integrato

Serre di essicamento fango disidratato Impianto di Corsano (LE)

Edilizia

Lavori di realizzazione del nuovo Centro Congressi nell’area fieristica di Padova