Diga di Chami Rokhana – regione del Kurdistan (Iraq)

Chiudi scheda
Diga di Chami Rokhana
Diga di Chami Rokhana
Diga di Chami Rokhana

Lo sbarramento di Chami Rokhana comprende una diga zonata in materiali sciolti ed una diga in cls a gravità massiccia. La diga in materiali sciolti si sviluppa per circa 3/4 della sezione di sbarramento (lunga 647 m), ed è alta 31 m tra la quota di coronamento e quella minima di fondazione (472 e 441 m s.l.m. rispettivamente). La larghezza al coronamento è di 10 m, e la pendenza dei paramenti di monte e di valle di 1:3.

Il rilevato, per un volume complessivo di ~600.000 m3, presenta la seguente zonatura:

  • scogliera di monte (spessore 3 m);
  • rinfianco di monte;
  • transizione (larghezza in sommità 4 m, larghezza al piede 12 m);
  • nucleo impermeabile (in sommità 4 m, pendenza a monte e a valle 5:1);
  • filtro fine: tra il nucleo e il filtro grosso e tra la fondazione e il filtro grosso (spessore 2 m);
  • filtro grosso: tra il filtro fine e il materiale da rinfianco (spessore 2 m);
  • scogliera di valle (spessore 3 m).

La diga a gravità occupa circa ¼ dello sviluppo della sezione di sbarramento ed ospita lo sfioratore dello scarico di superficie, del tipo a labirinto a tasti di pianoforte (PKW), in grado di esitare la portata di progetto di 2100 m3/s con un carico sulla soglia di 2 m. Il volume complessivo di cls ammonta a ~100,000 m3.

Completano le opere lo scarico di fondo (costituito da una galleria artificiale di diametro 3.6 m), una stazione di sollevamento a servizio dei distretti irrigui a monte dello sbarramento, e le opere accessorie (schermo di tenuta in fondazione, passerella sullo scarico, dispositivi di misura e controllo, impianto di illuminazione, gruppo generatore di emergenza).