HMR, studio di ingegneria specializzato in progettazione, direzione lavori, sicurezza nei cantieri, sicurezza nelle aziende

Piano Mose

mose2

Periodo di esecuzione: 1998 in corso

Committente: Consorzio Venezia Nuova

Attività svolta: Coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione

Importo dei Lavori: € 4.272 milioni

BOCCA DI LIDO

Il sistema MOSE - sistema integrato di dighe mobili - prevede la realizzazione di 2 schiere di paratoie: una sul canale di Treporti con 21 paratole e una sul canale di San Nicolò con 20 paratole; queste due schiere sono collegate da un'isola artificiale che ospiterà anche gli edifici di controllo e gli impianti per il funzionamento delle opere

Lato nord Treporti - costruzione di un porto rifugio formato da 2 bacini (realizzazione di terrapieni di raccordo con il territorio e di scogliere di delimitazione lungo il canale di bocca) e collegati da una conca di navigazione (formazione di terrapieni e di pareti della "camera" attraverso cui transiteranno le imbarcazioni) per il passaggio delle imbarcazioni.

Canali di Bocca e Nuova Isola - Canale di Treporti e Canale di San Nicolò sul tratto di fondale del canale, sia lato mare che lato laguna, dove verrà installala la schiera di paratole viene realizzata una protezione con uno strato di transizione in geotessuto e uno di materiale lapideo. Nuova isola creata mediante un terrapieno delimitato da scogliere e con sponde verso Treporti e San Nicolò che ospiteranno una delle "spalle" delle relative schiere. A ridosso dell'isola (lato laguna) è realizzato un canale navigabile che consentirà i collegamenti tra Treporti e San Nicolò, quando le paratole saranno chiuse.

Lato sud San Nicolò - Assetto della sponda: i lavori consistono nel consolidamento del tratto iniziale del molo (a ridosso della zona ove si inserirà la schiera di paratoie), mediante la realizzazione di una scogliera parallela a quella esistente e il riempimento dello spazio intermedio. Le opere hanno uno sviluppo di circa 1300 m. Spalla della schiera di paratoie: i lavori consistono nella realizzazione della parte strutturale mediante elementi prefabbricati.

MALAMOCCO

Il sistema MOSE - sistema integrato di dighe mobili prevede la realizzazione di una schiera di paratoie con 19 paratoie

Lato nord Alberoni - Spalla: i lavori consistono nel rinforzo di un tratto del molo esistente e nella predisposizione della parete, lato terra, del terrapieno. Canale di bocca, area della schiera di paratoie: i lavori consistono nella predisposizione degli alloggiamenti per la schiera delle paratoie e la preparazione del fondale che comporta la protezione dei tratti adiacenti all'area in cui verrà installata la schiera di paratoie; Spalla: i lavori per la realizzazione della spalla della schiera consistono nella predisposizione delle aree dove si inseriranno edifici e impianti per il funzionamento delle paratoie. Assetto della sponda in corrispondenza della conca dì navigazione si realizza il consolidamento della sponda a ridosso di forte San Pietro (restauro del muro del forte e rinforzo delle attuali protezioni in scogliera).

Tratto di mare antistante alla bocca di porto - Scogliera: all'esterno della bocca di porto è realizzata la scogliera, in massi e acropodi. L'opera di lunghezza complessiva 1280 m, quota di sommità in parte 3 e in parte 4 m.

CHIOGGIA

Il sistema MOSE - sistema integrato di dighe mobili prevede la realizzazione di una schiera di paratole con 18 paratoie.

Lato nord - Ca' Roman - Porto rifugio e conca di navigazione: il porto rifugio è formato da due bacini, uno lato mare e uno lato laguna, collegati da una doppia conca di navigazione. Spalla: i lavori consistono nella realizzazione di terrapieni di raccordo tra la schiera di paratole e le conche di navigazione del porto rifugio.

Canale di bocca - Area della schiera di paratole: gli interventi consistono nella protezione del fondale nel tratto di canale di bocca adiacente alla schiera di paratole.

Tratto di mare antistante alla bocca di porto paratole - Scogliera: all'esterno della bocca di porto è stata realizzato la scogliera, in mossi e acropodi. L'opera ha una lunghezza complessiva di 520 m, quota di sommità pari a 2,5 m.

HMR

HMR Srl
Piazzale Stazione, 7
35131 PADOVA
P.IVA 02327500282

Tel. 0498 763 688
Fax 0498 763 382

Registrati alla nostra newsletter, periodicamente invieremo utili notizie sul mondo dell'ingegneria edile.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy . ×
Hai accettato l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito